home > Livelli > Torna ai Risultati > Intermedio

Intermedio

Ingrandisci l'immagine

Di seguito si riporta sommariamente il programma che indicativamente viene svolto nei differenti livelli.

A questo proposito si evidenzia che ogni lingua ha strutture grammaticali diverse e perciò tale indicazione deve essere considerata approssimativa; soltanto in fase di definizione del percorso didattico è possibile redigere un programma completo che caratterizza ogni livello delle differenti lingue trattate.

LIVELLO INTERMEDIO

Programma:

-  Ripasso sommario di presente semplice, presente progressivo,
passato semplice, passato prossimo
- Comparativi e superlativi
- Futuro semplice e futuro intenzionale
- Condizionale presente e passato
- Periodo ipotetico: i tre tipi.
- Gli indefiniti composti
- L’articolo partitivo
- Passato progressivo
- Pronomi relativi
- Passato prossimo progressivo
- I vari tipi di congiunzione
- Funzioni comunicative con i verbi modali
- L’ abitudine nel passato
- Pronomi riflessivi
- Avverbi di modo
- Usi idiomatici di alcuni verbi
- Trapassato prossimo
- La forma passiva

Il lavoro proposto da FOCUS segue sempre un’impostazione metodologica eclettica, che aiuta il corsista ad usare la lingua straniera come strumento di comunicazione orale e scritta, facendo riferimento in modo particolare al lessico professionale utilizzato dal settore di provenienza del cliente.
Il corsista viene sollecitato all’apprendimento delle funzioni grammaticali comunicative essenziali della lingua straniera, rapportandole però allo specifico ambito professionale, offrendogli la possibilità di saper operare nelle diverse situazioni comunicative.
Il corso dunque mira ad arricchire il lessico professionale, mediante l’utilizzo di esempi chiari di comunicazione orale e l’allievo viene invitato ad esercitare la propria capacità di comprensione e produzione e ha la possibilità di esprimersi in lingua straniera con diverse conversazioni pilotate dal docente, riguardanti argomenti di attualità.
Per quanto concerne l’apprendimento della terminologia pratica di situazioni verosimili, di seguito si riporta un elenco indicativo del programma, al quale qualsiasi livello di conoscenza della lingua deve far riferimento:
- Parole ed espressioni utili per chiedere e dare informazioni personali
- Saluti
- Appellativi
- Parole ed espressioni utili per chiedere, offrire, accettare, negare, proporre alternative
- Parole ed espressioni utili per presentare qualcuno
- Nazionalità
- Parole ed espressioni utili per chiedere informazioni su un’altra persona
- Parole ed espressioni utili sui documenti
- Orario
- Giorni, mesi, stagioni.
- Mestieri
- Parole ed espressioni per descrivere le caratteristiche fisiche  e l’abbigliamento di persone.
- Colori
- Indicazioni stradali
- Parole ed espressioni utili quando si telefona
- Parole ed espressioni utili sulle armi
- Parole ed espressioni utili sull’emigrazione e l’immigrazione
- Parole ed espressioni utili sulle auto e gli incidenti d’auto
- Parole ed espressioni utili sul pronto soccorso e il corpo umano
- Parole ed espressioni utili sulle calamità naturali e situazioni di emergenza

Ii corso mira ad abilitare l’ allievo a porre domande e dare risposte su informazioni di vita quotidiana, descrizione dettagliata di persone e luoghi, l’uso dei numeri, quantità, costo e tempo, a capire la lingua parlata in situazioni quotidiane e usare con chiarezza la lingua scritta per esprimere varietà di situazioni, impartire istruzioni e spiegazioni, comunicare sentimenti ed opinioni, capire e narrare un racconto.

Il corsista viene sollecitato a comprendere adeguatamente la lingua in una varietà di contesti e ad usare la lingua scritta nel citare fatti e scambiare informazioni e opinioni, descrivere progetti, dare consigli e istruzioni dettagliate, riepilogare, confermare e correggere informazioni, acconsentire o non essere d’accordo educatamente.

Stampa la Pagina Salva la Pagina in PDF